Scuola autorizzata dall'OSI Orff-Schulwerk Italiano

CHI SIAMO

Il gruppo è formato da 12 insegnanti che, essendo anche musicisti professionisti (molti di formazione classica), hanno scelto di mettersi alla prova, sperimentare, giocare e divertirsi alle prese con la body percussion.

Dalla ricerca di nuovi linguaggi e strategie didattiche per “fare musica” è nata l’opportunità quindi di riunire un gruppo di professionisti che utilizza questi linguaggi in performance artistiche. 

A partire da Ottobre 2019 il gruppo ha potuto lavorare insieme alla realizzazione di uno spettacolo con un valore musicale ed artistico, oltre che didattico dal titolo "MUSICA DAL CORPO"

Il gruppo è coordinato dal maestro Ciro Paduano, uno dei massimi esperti di body percussion in Italia.


BODYZETTI è uno spettacolo musicale di Body Percussion. Un gruppo di musicisti professionisti propone una performance suonando il proprio corpo come principale strumento, con l’utilizzo anche di strumenti musicali convenzionali e non, oggetti sonori e movimento. 

Nello spettacolo un ragazzo “de Berghem” incontra questo gruppo e si incuriosisce di questo nuovo modo di fare musica… e se quel ragazzo fosse Donizetti? Quante idee nuove nascerebbero nelle sue composizioni? Anche le sue opere potrebbero essere contaminate da percussioni corporee, tubi sonori, poliritmie vocali, oggetti sonori di uso comune…in fondo la musica si può fare con tutto!

Il pubblico sarà immerso nella storia di questo incontro musicale. 

L’idea nasce dall’Associazione Milleunanota che da anni si occupa di didattica musicale, in particolare secondo la linea pedagogica Orff-Schulwerk. Dalla ricerca di nuovi linguaggi e strategie didattiche per “fare musica” è nata l’opportunità di creare un gruppo di professionisti che utilizza questi linguaggi in performance artistiche.

Lo spettacolo avrà come protagonista anche l'attore TIZIANO FERRARI e il soprano SILVIA LORENZI.



MUSICA DAL CORPO è uno spettacolo musicale di Body Percussion, una performance che utilizza il corpo come principale strumento. Battiti di mani, schiocchi di dita, colpi di piedi e tanti altri suoni del corpo si sovrapporranno per creare ritmi diversi e un’orchestra di corpi sonanti. Non mancheranno inoltre strumenti musicali convenzionali e non, oggetti sonori e di uso comune, utilizzo della voce e movimento per realizzare scene musicali che integrano tutti questi linguaggi.

Lo spettacolo nasce dalla volontà dell’associazione Milleunanota che da anni si occupa di didattica musicale, in particolare secondo la linea pedagogica Orff-Schulwerk. 

Il pubblico si ritrova immerso in ritmi, melodie, effetti di luce oltre che essere anche coinvolto in alcune parti ritmiche, vocali e sonore dello spettacolo.


DICONO DI NOI:

- L'Eco di Bergamo (31/03/2019)

- Bergamo News (31/03/2019)